Condizioni commerciali e di pagamento

L’operatore del sito web www.ptolomaeus.com è la società PE.GA.spol.s r.

Rappresentata dal Sig. Marco
Pedriali con sede legale a Praga 5, Pechlátova 93 / 17,150 00,
IČO: 63987791
DIČ: CZ63987791
non siamo contribuenti IVA


Le condizioni commerciali definiscono e specificano ulteriormente i diritti e gli obblighi del venditore e
dell’acquirente.
Tutti i rapporti contrattuali sono conclusi in conformità con la legge della Repubblica Ceca. Se il
contraente è un consumatore, i rapporti non regolati dalle condizioni commerciali sono regolati dal codice
civile (n. 40/1964 Coll.) E dalla legge sulla tutela dei consumatori (n. 634/1992 Coll.). Se il contraente è
un altro ente, i rapporti non regolati dalle condizioni commerciali sono regolati dal codice commerciale
(n. 513/1991 Coll.).
Le merci vendute sono merci usate, corrispondono alla descrizione e alla fotografia nell’offerta, la leggera
usura della merce commisurata alla loro età non è indicata nella descrizione.
Modalità di ordinazione, consegna e costi di consegna della merce
l’acquirente può ordinare la merce tramite e-mail: shop@ptolomaeus.com,
o per telefono: +420606903811

consegna della merce: ritiro personale – gratuito previo accordo telefonico
per posta – affrancatura e imballaggio secondo la natura dell’oggetto e la tariffa
delle poste ceche.Le spese di spedizione e assicurazione sono a carico dell’acquirente.
PREZZO E MODALITÀ DI PAGAMENTO

i prezzi indicati sono definitivi e validi al momento dell’ordine della merce.
L’acquirente può utilizzare i seguenti metodi di pagamento per la merce acquistata:
-in contanti (al ricevimento di persona o in contrassegno)
– bonifico bancario (in caso di spedizione merce tramite raccomandata)
La mancata accettazione dell’ordine inviato in contrassegno comporta una violazione delle condizioni
commerciali da parte dell’acquirente, il venditore ha il diritto di chiedere un risarcimento all’acquirente
per l’importo delle spese di spedizione.
ANNULLAMENTO DELL’ORDINE DA PARTE DELL’ACQUIRENTE
L’acquirente ha il diritto di annullare l’ordine. L’annullamento dell’ordine è senza penalità se l’ordine non è
stato ancora inviato. Se l’ordine è già stato inviato, il venditore ha il diritto di richiedere un risarcimento
all’acquirente per l’importo del costo di spedizione della merce.
ANNULLAMENTO DELL’ORDINE DA PARTE DEL VENDITORE
Il venditore si riserva il diritto di annullare l’ordine o parte di esso se la merce è stata venduta di recente e
non è disponibile.
Se l’acquirente ha già pagato parte o tutto il prezzo di acquisto, tale importo verrà ritrasferito sul suo conto
o indirizzo.
Recesso dal contratto
L’acquirente ha il diritto ai sensi del §53 paragrafo 7 del Codice Civile (Legge n. 40/1964 Coll. Codice
Civile) di recedere dal contratto entro 14 giorni dal ricevimento della merce senza fornire una

motivazione e senza alcuna penalità, se il contratto è stato concluso utilizzando mezzi di comunicazione a
distanza.
Il recesso dal contratto deve essere effettuato per iscritto e deve essere consegnato al venditore entro e
non oltre il 14 ° giorno dal ricevimento della merce. Il recesso dal contratto deve indicare il numero
d’ordine, la data di ricevimento della merce e il metodo di rimborso richiesto (compreso il numero del
conto cassa dell’istituto bancario dell’acquirente, o l’indirizzo dell’acquirente).
L’acquirente è tenuto a restituire la merce completa, integra, pulita, possibilmente nell’imballo originale e
nelle condizioni e valore in cui ha ricevuto la merce. Il denaro per la merce restituita sarà restituito
all’acquirente entro 30 giorni dalla data di efficacia del recesso dal contratto da parte dell’acquirente.